Quantcast

A21, una stele ricorda le vittime del tragico incidente del 2018 foto

Ieri la cerimonia all'altezza del ponte dopo la tragedia di due anni fa. Presenti i parenti della famiglia distrutta.

(red.) Era il 2 gennaio del 2018 quando sull’autostrada A21, tra Montirone e Poncarale, nella bassa bresciana, si era consumato il tragico incidente costato la vita a sei persone: una famiglia francese e un camionista macedone. A distanza di due anni da quei fatti, ieri, giovedì, all’altezza del nuovo ponte aperto lo scorso luglio, in sostituzione proprio di quello danneggiato dall’incendio divampato dopo l’incidente, è stata inaugurata una stele di ricordo di quella disgrazia.

Nell’impatto persero la vita Wilfrid Kornatowski di 32 anni, la moglie Sabrina di 29, i figli Nolhan e Lina di 7 e 2 anni e il fratello 13enne Mathéo di Wilfrid. Ma anche il camionista macedone Ilcho Mitrevski. Oltre alla tragedia che aveva assunto i contorni nazionali, i disagi avevano riguarda la viabilità tra Brescia e Manerbio verso Parma. La strada provinciale di collegamento al ponte, poi demolito e sostituito, era stata chiusa per un anno e mezzo isolando le zone vicine e portando numerosi commercianti a vivere un periodo di crisi e fino a chiudere i battenti.

Per ricordare quel dramma, il Comune ha deciso di piazzare una stele e invitando i parenti della famiglia francese distrutta nell’incidente a partecipare. Il manufatto di cemento è stato donato da alcuni imprenditori e negozianti di Montirone ed è stato apprezzato dai familiari coinvolti in uno scambio di doni tra un dipinto dato al Comune e una bandiera italiana che hanno ricevuto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.