Quantcast

Chiari, assiste a caduta di una salma durante estumulazione

Giovedì mattina una signora è quasi svenuta di fronte all'immagine raccapricciante. Mentre il cimitero era aperto.

(red.) Una procedura di estumulazione è ordinaria all’interno di un cimitero. Ma se viene svolta durante l’orario di apertura ai fedeli e provocando un incidente, la situazione cambia. E’ quanto accaduto giovedì mattina 5 dicembre a Chiari, nella bassa bresciana, in una vicenda segnalata attraverso i social e riportata da Bresciaoggi. Tutto accade nel momento in cui una signora che stava facendo visita ai propri cari defunti ha assistito suo malgrado allo svuotamento di una bara, ma nel frattempo si è verificato un incidente durante quell’operazione e i resti sono rimasti visibili.

Gli addetti incaricati del lavoro stavano trasferendo una salma verso un’altra tomba e a un certo punto i resti sono scivolati in una fossa e poi raccolti dagli operai. Il racconto, proprio diffuso tramite i social, è diventato di dominio pubblico portando anche la politica a dibattere sull’accaduto. Intanto la Polizia Locale è stata incaricata dal Comune di chiedere all’impresa attiva nelle estumulazioni di verificare che tutto sia in regola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.