Quantcast

Tpl, mercoledì 24 sciopero di treni e autobus

Astensione nazionale dal lavoro indetta dai sindacati di categoria. Ci saranno disagi anche per convogli Trenord e lungo altre linee di trasporto pubblico.

(red.) Quella di mercoledì prossimo 24 luglio si prevede che sarà una giornata di passione e disagi per i pendolari dei treni e del trasporto pubblico in generale. Infatti, a proposito delle linee ferroviarie, come dà notizia anche la compagnia lombarda Trenord, è previsto uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario che interessa il personale delle infrastrutture Ferrovie Nord dalle 9 alle 13 e Rfi dalle 9 alle 17. “Pur non interessando direttamente il personale Trenord, il servizio ferroviario regionale, suburbano, a lunga percorrenza e aeroportuale potrebbe subire variazioni. Nello sciopero non sono coinvolte le fasce orarie di garanzia. Per verificare i treni garantiti della lunga percorrenza di Trenord si può visitare il sito trenord.it.

Essendo ipotizzabili ripercussioni a conclusione dello sciopero, vi invitiamo a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni, che alle informazioni in scorrimento sui monitor”. I motivi dello sciopero riguardano creazione di un sistema unico logistico dei trasporti e delle infrastrutture, una mobilità di persone e merci rapida ed efficiente, regole chiare e trasparenti che impediscano la concorrenza al ribasso tra le imprese, l’applicazione degli accordi interconfederali che stabiliscano le modalità di misurazione della rappresentanza per meglio garantire il diritto di sciopero e contro il preoccupante aumento degli infortuni sul lavoro e delle morti bianche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.