Quantcast

Treni, problema tecnico e ritardi su Brescia-Bergamo

Un non precisato guasto al passaggio a livello tra Montello e Grumello ieri mattina ha portato a disagi fino a un'ora e mezza. Coinvolti anche bresciani.

Più informazioni su

(red.) Quella di ieri, martedì 26 marzo, è stata un’altra giornata di passione per i pendolari dei treni e anche in questo caso ci hanno rimesso numerosi bresciani che sono arrivati a destinazione con un’ora e mezza di ritardo. E’ accaduto sulla linea Brescia-Bergamo dove la circolazione è stata sospesa alle 6,10 per un problema tecnico avvenuto al passaggio a livello tra Montello e Grumello, ma di cui Rete Ferroviaria Italiana non ha fornito spiegazioni, tanto da parlare di motivi ancora da accertare.

Per ovviare al disagio, in realtà, Rfi ha ripreso parzialmente il transito dei convogli dalle 7,10 facendo “ridurre” i ritardi a un’ora. Dopo le ore di disagio e con la ripresa della normale circolazione Rfi ha comunicato che ci sono stati ritardi medi di 1 ora e venti minuti per i convogli, mentre due regionali sono stati cancellati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.