Quantcast

Autobus, a Brescia venerdì di sciopero

E' indetto dalla Confederazione dei Cobas. Astensione di 24 ore. Garantite le fasce protette dalle 06 alle 09; dalle 11,30 alle 14,30.

(red.) Si preannuncia un venerdì di passione sul fronte del trasporto pubblico, locale e nazionale.
Oltre allo sciopero dei treni (cui si aggiungono i problemi legati al maltempo in Lombardia), Brescia Trasporti, società di trasporto metropolitano di proprietà del comune di Brescia, comunica che a causa dello sciopero nazionale di 24 ore, indetto dalla Confederazione Cobas nella giornata di venerdì 14 novembre 2014, il servizio sulle linee di trasporto pubblico potrà subire delle anomalie nello svolgimento del normale servizio. Sarà,comunque, garantito il servizio nelle seguenti fasce orarie: dalle 06 alle 09; dalle 11,30 alle 14,30.
Potranno inoltre verificarsi salti corse, in alcuni punti della rete, mezz’ora prima e mezz’ora dopo lo sciopero, essendo previsto il rientro delle vetture nei depositi. Durante la giornata sarà possibile avere informazioni in tempo reale telefonando al numero verde 800 013 812, scrivendo a customercare@bresciamobilita.it, oppure attraverso i social network. Brescia Trasporti si scusa preventivamente con tutti gli utenti per i disagi di cui potrebbero essere oggetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.