Quantcast

Angolo, sit-in contro il seminario “omofobo”

Giovedì, antagonisti e associazione “Angolazione” hanno presidiato la “Casa della spiritualità Sant’Obizio” dove si tengono corsi per "guarire la sfera sessuale".

(red.) Nel giorno della Festa della Liberazione, si è svolto anche in Vallecamonica, il tradizionale corteo ufficiale dell’Anpi per commemorare il 25 Aprile.
La manifestazione si è svolta ad Angolo Terme (Brescia)da dove è poi  partita la consueta  corsa dell’Unione sportiva, terminat presso la “Casa della spiritualità Sant’Obizio”.
Come riferisce Radio Onda d’Urto, “da qualche tempo, nella struttura, si è insediata un’associazione, il “Gruppo Lot – Regina della Pace” che propone sedicenti seminari di “guarigione interiore” legati anche alla sessualità”. “Uno di questi presunti “corsi” si tiene dal 22 al 28 aprile”.
Il titolo del seminario è “Adamo, Eva, dove siete?” e, nel volantino che pubblicizza l’attività, viene spiegato che gli incontri sono rivolti a “tutti gli uomini e le donne che vogliono intraprendere un cammino di guarigione interiore della propria sfera emotiva, relazionale e sessuale”.
Secondo quanto riporta la radio antagonista, “questo gruppo vorrebbe “rieducare” il mondo glbtq (“lesbiche, gay, bisessuali e transgender”, ndr.), secondo l’equazione omofoba che vede le differenze di genere come ‘malattie’”.
“Per questo oggi (giovedì, ndr.) si legge sul sito della radio, “compagne e compagni camuni, e l’associazione locale “Angolazione”, hanno deciso di fare un sit in con volantinaggio contro i “seminari” di queste presunte ‘associazioni’”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.