Quantcast

Sel: “Mac, la mobilità è decisione inaccettabile”

Il partito interviene nella vicenda dell'azienda bresciana, spiegando che aderirà alla manifestazione dei metalmeccanici della Fiom del 5 dicembre.

(red.) “Inaccettabile e provocatoria la decisione della Mac di mettere in mobilità i suoi dipendenti, aprendo la porta al licenziamento di tutti”. Così Sel interviene nella vicenda dell’azienda bresciana, spiegando che aderirà alla manifestazione dei metalmeccanici della Fiom del 5 dicembre che torneranno in piazza “per difendere il contratto nazionale e per impedire, come già successo in Fiat e nell’accordo sulla produttività Confindustria – Cisl e Uil , si possa ripetere la logica degli accordi separati”.
“La Mac e l’Iveco”, spiega una nota, “hanno gravissime responsabilità. La prima per avere fatto muro, togliendo ogni possibilità di trovare un accordo che salvi i posti di lavoro e la seconda per essersi rimangiata un accordo che prevedeva il riassorbimento dei lavoratori in caso di dismissione della Mac. Tutto questo in un contesto generale gravissimo che solo a Brescia ha visto una media di 31 licenziamenti al giorno nel mese di novembre”.
Sinistra Ecologia Libertà “crede sempre più necessario che tutti i soggetti politici e istituzionali si muovano insieme alla Prefettura per costringere l’azienda responsabile di questa crisi a rivedere il suo atteggiamento di chiusura che non fa che acuire una tensione sociale già alta. Siamo al finco della Fiom che da sola sta supportando la mobilitazione decisa dai lavoratori che hanno scelto di restare in assemblea permanente davanti ai cancelli dell’Iveco”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.