Quantcast

Rigenerazione urbana, altri 905 milioni “grazie al lavoro intenso del Pd”

(red.) “Lo stanziamento di ulteriori 905 milioni di euro per progetti di rigenerazione sociale nell’ambito del PNRR è un risultato a cui il Pd, con i suoi parlamentari e i suoi rappresentanti istituzionali, ha lavorato intensamente. La dotazione ulteriore può ora essere utilizzata per finanziare i tanti progetti validi presentati dai comuni lombardi, ristabilendo un equilibrio territoriale che è mancato nell’assegnazione della prima parte, a causa di meccanismi che, sommati, hanno escluso la stragrande maggioranza degli enti locali del Nord. La realizzazione dei progetti di rigenerazione urbana permetterà ai nostri comuni di combattere il degrado e di recuperare importanti aree dei nostri centri abitati.”
Lo dichiara il segretario regionale del Pd lombardo Vinicio Peluffo alla notizia, data dai presidenti di Anci Antonio De Caro, della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga e dell’Unione delle Province italiane Michele De Pascale dell’ulteriore stanziamento di 905 milioni di euro da destinare ai comuni per progetti di rigenerazione urbana, nell’ambito del PNRR.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.