Quantcast

Aumento di autolesionismo tra i giovani, interrogazione di Stefania Zambelli

Più informazioni su

(red.) In seguito alla pubblicazione di un recente studio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità circa l’aumento dei tentativi di autolesionismo tra i più giovani nell’Unione Europea, contenente dati a dir poco allarmanti, l’europarlamentare Stefania Zambelli (Lega – Gruppo ID) ha presentato un’interrogazione scritta alla Commissione Europea, cofirmata dalle colleghe On. Donato e On. Baldassarre, per chiedere un celere intervento in merito: “Il suicidio rappresenta la seconda causa di morte tra i giovani di età compresa tra i quindici e i ventinove anni. Solo in Italia, dall’ottobre 2020 ad oggi sono aumentati del 30% i tentativi di autolesionismo e suicidio da parte di adolescenti. L’incremento di questi atti estremi, rappresenta la spia di un profondo malessere che deriva dall’isolamento a cui siamo stati costretti da un anno e due mesi a questa parte. La chiusura delle scuole così come delle palestre e dei centri ricreativi, l’impossibilità di riunirsi, di vedere gli amici, di confrontarsi, hanno inciso negativamente sullo stato emotivo e mentale di bambini e adolescenti, imprigionati tra le mura domestiche.”

 

“Ho ritenuto dunque importante presentare un’interrogazione alla Commissione Europea chiedendo una rapida raccolta dati sul fenomeno, invitandola ad attivare progetti educativi e di sensibilizzazione sull’argomento, al fine di adottare, di concerto con gli Stati Membri, misure tese a mitigare questo fenomeno”, ha concluso l’On. Zambelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.