Quantcast

Valtrompia, è Mattia Peli il segretario dei Giovani Democratici

Più informazioni su

(red.) Eletto il nuovo segretario dei Giovani Democratici della Valle Trompia, è Mattia Peli, lumezzanese di origine e recentemente trasferitosi a Polaveno.
Un incarico votato all’unanimità dalla giovanile del Partito Democratico bresciano, per dare immediata forza e credibilità alle azioni del nuovo segretario e per affrontare le importanti sfide del movimento nella valle.
“Iniziare ora ad esprimere ad alta voce e senza timore le esigenze dei giovani. Questo deve essere l’imperativo – le prime parole del neo eletto.

“Con l’elezione di Letta a segretario del Partito Democratico è stata decretata la fine della strategia dell’immobilismo comunicativo e di proposta politica. La base giovanile non può e non deve esimersi dal contribuire al dibattito. Veniamo da un anno in cui la classe politica italiana e regionale ha lasciato allo sbando i ragazzi e le ragazze. Un anno senza vera scuola e vera università. Un anno in cui si è discusso su qualunque cosa tranne che sul ragionare su come permettere alla futura generazione di formarsi. A Giugno avremo ragionieri che non sapranno eseguire una partita doppia e periti con forti difficoltà nella lettura di disegni tecnici. Una situazione drammatica che colpirà non solo i ragazzi, ma le nostre stesse aziende già in forte difficoltà nel trovare risorse umane competenti”.

“Troppe volte, e appare chiarissimo sui social, le istanze dei ragazzi sono colte dal mondo cosiddetto adulto con ilarità o scherno. Basti pensare ai movimenti delle Sardine e di FridaysForFuture recepiti dal pubblico in maniera timida nel migliore dei casi.

Ho intenzione di coinvolgere fin da subito i promotori locali di queste realtà civiche che non sono altro che una fortissima richiesta di attenzione e di diritti. I Giovani Democratici della Valtrompia hanno il dovere di tradurre queste richieste in proposta politica concreta sia sul piano locale che ad ogni livello possibile nella struttura GD e PD”.

“Convocherò nei prossimi giorni l’assemblea zonale per definire un piano d’azione mirato a ricostruire e consolidare la base GD in Valle Trompia attraverso l’individuazione dei temi più rilevanti a partire dal Next Generation EU, dalla riapertura delle scuole e dal digitale.

È proprio nel momento in cui le istituzioni stesse sono le prime ad abbandonare i propri giovani che diventa ancora più necessario un metodo di condivisione e coinvolgimento non convenzionale.

Chi fosse interessato a contribuire o volesse maggiori informazioni può facilmente contattarmi attraverso i miei profili Facebook, Instagram e LinkedIn o scrivere all’indirizzo valtrompia@brescia.gd“.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.