Autonomia Coni, Lara Magoni esulta: “Giornata importante per lo sport italiano”

Più informazioni su

(red.) “Ha vinto l’autonomia dello sport, il nostro Tricolore è salvo. Per il capriccio di un Governo incapace, si stava rischiando di cancellare il sogno di ogni atleta, vale a dire partecipare alle Olimpiadi. Il Coni è il Coni e da sempre per noi atleti rappresenta con i suoi cerchi olimpici il mondo, lo spirito e i valori dello sport italiano: sarebbe stato assurdo e folle che per colpa di chi non sa neanche cosa sia lo sport avremmo rischiato di non rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo”.


Lara Magoni
, delegata del Coni, esulta dopo l’approvazione del decreto legge per l’autonomia del Coni. Un risultato fondamentale per chi, come Lara Magoni, ha rappresentato l’Italia in 3 Olimpiadi, affiancando l’indimenticabile Deborah Compagnoni, vincitrice di 3 medaglie in altrettanti giochi olimpici.

“Per me rimane indimenticabile quel momento in cui il Tricolore sale, accompagnato dalle note dell’Inno di Mameli. Da oltre 100 anni lo sport italiano gode di un’autonomia che gli ha consentito di raggiungere risultati eccellenti nel mondo. Sarebbe stato gravissimo non vedere più gli atleti italiani all’evento sportivo più importante a livello internazionale. Ho subito chiamato il Presidente Malagò per complimentarmi e ribadire che questa è la vittoria di tutti gli atleti, dai più giovani delle piccole federazioni sino a giungere agli agonisti e ai campioni: la vittoria di tutti coloro che hanno il sogno olimpico nel cuore. Un successo ancora più significativo, in vista delle Olimpiadi del 2026 Milano-Cortina, dove tanti nostri ‘piccoli campioni’ potranno esserne protagonisti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.