Bilancio 2021-2023, “provvedimento senza capo né coda”

(red.) “Questo bilancio è Il solito assalto alla diligenza con una miriade di fondi spesi per il rifacimento di strisce pedonali e rotonde. È un provvedimento senza capo né coda che non porterà sviluppo nella nostra regione ma solo qualche voto in più alla maggioranza leghista per le elargizioni a pioggia a favore dei comuni da loro governati.

Tra gli elementi più avvilenti i 300 milioni regalati a Pedemontana con un emendamento dell’ultimo momento su cui non c’è stata nessuna discussione. Tutto questo è indicativo di come questa Giunta vive alla giornata senza nessuna visione per il futuro salvo quella di regalare soldi alle aziende pubbliche controllate dalla Lega”, così Marco Fumagalli, consigliere regionale del M5S Lombardia, motiva il voto contrario del M5S Lombardia sul Bilancio regionale di previsione 2021-2023, appena approvato dal Consiglio regionale della Lombardia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.