Quantcast

Lombardia in Azione parte, e fa approvare una mozione su sanità e covid

(red.) Non è ancora passata una settimana dalla costituzione del comitato promotore di Azione Lombardia di cui fanno parte i referenti territoriali bresciani Fabrizio Benzoni e Davide Danesi, che il Partito ha già segnato il suo primo grande risultato facendosi approvare all’unanimità, in data 3 novembre 2020, la mozione n.415 presentata in tema di sanità e di emergenza Covid.
“Una mozione che sa di quel che parla perché è stata costruita con il contributo del personale medico, sanitario e socio-sanitario che tutti i giorni affronta in prima linea questa epidemia. 21 punti in tutto, approvati dalla Regione all’unanimità, che suggeriscono idee e misure organizzative in materia di DPI, di sostegno alle RSA, di tamponi e test rapidi, di percorsi Covid differenziati negli ospedali, di assistenza sul territorio e di sostegno agli specializzandi arruolati per fronteggiare l’emergenza”.

Monica Lippa, coordinatrice del gruppo sanità bresciano che ha contribuito significativamente ai contenuti della mozione e co-coordinatrice del tavolo tecnico regionale di Azione, ha dichiarato: “Azione, con spirito propositivo ha voluto contribuire alle soluzioni più urgenti per fronteggiare l’emergenza con proposte concrete e fattibili. Ora occorre riorganizzare la medicina territoriale per decongestionare gli ospedali e ripartire con la programmazione delle visite specialistiche Covid-indipendenti. Ringraziamo le altre forze politiche per averci dato fiducia e ci auguriamo che d’ora innanzi l’emergenza venga affrontata con lungimiranza, perché se le decisioni continueranno ad essere prese in un’ottica di breve anziché di medio e lungo periodo allora i risultanti saranno sempre e comunque deludenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.