Beccalossi: “Mai abbassare la guardia sul terrorismo islamico”

(red.) “Con l’Europa impegnata contro la peggiore pandemia del dopoguerra, a molti forse non sembrava più “di moda” parlare di terrorismo islamico. Oggi abbiamo l’ennesimo segnale che nessuno deve abbassare la guardia nel combattere chi mette in pericolo i valori di liberà che sono l’essenza dell’occidente e che quindi stanno all’esatto opposto di chi uccide nel nome di Allah”.


Lo dichiara in una nota Viviana Beccalossi, presidente del Gruppo Misto nel Consiglio regionale della Lombardia
. “Il terrorismo islamico -conclude Viviana Beccalossi- continua a colpire nel cuore dell’Europa, proprio nella Francia che ha fatto del multiculturalismo e della società multirazziale una bandiera sempre più abusata, soprattutto da certa sinistra. Un fallimento dimostrato dall’ennesima mattanza di persone innocenti, addirittura in una chiesa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.