Referendum, vince il SI con il 69,61% dei votanti

Il NO, al contrario, ha raccolto 7.419.376 preferenze, per una percentuale totale del 30,39.

(red.) Si è concluso lo spoglio per il referendum sul taglio dei parlamentari. Alle 17,10 di lunedì 21 settembre, sono state scrutinate 35.995 sezioni su 61.622 totali. Il SI si è imposto con una percentuale del 69,61 (16.994.068 schede). Il NO, al contrario, ha raccolto 7.419.376 preferenze, per una percentuale totale del 30,39. A livello regionale il dato del SI è leggermente più basso (68,12 %); in provincia di Brescia, invece, i SI sono stati il 68,58 %.

La riforma prevede una riduzione da 630 a 400 del numero dei deputati e da 315 a 200 di quello dei senatori elettivi: a tal fine, la legge di cui si chiede la conferma modifica gli articoli 56, secondo comma, e 57, secondo comma, della Costituzione, oltre che dell’articolo 58.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.