Fratoianni (Leu): solidarietà allo Sprar di Collebeato

(red.) “I colpi di pistola contro un centro Sprar nel bresciano, già oggetto in passato di lancio di petardi e imbrattato con svastiche, è un segnale inquietante e gravissimo. La risposta dello Stato sia durissima, efficace, immediata. “

Lo afferma Nicola Fratoianni portavoce nazionale di Sinistra Italiana, che sull’episodio avvenuto allo Sprar di Collebeato, in provincia di Brescia, presenterà un’interrogazione parlamentare alla ministra dell’interno.
“Non si possono permettere sottovalutazioni od impunità – prosegue l’esponente di Leu –  verso azioni di gruppuscoli fascisti e razzisti.”
“Già  ieri gli italiani – conclude Fratoianni – hanno dovuto  assistere ad alcune  sceneggiate di troppo”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.