PD, bresciana Miriam Cominelli nella direzione

Ieri l'assemblea a Roma per la conferma di Zingaretti e l'elezione di 120 componenti. Tra loro anche l'attuale assessore all'Ambiente a palazzo Loggia.

Più informazioni su

(red.) La direzione nazionale del Partito Democratico parla anche bresciano. Ieri, domenica 17 marzo, nell’assemblea convocata a Roma per la conferma di Nicola Zingaretti come segretario, tra i 120 membri è stata eletta anche Miriam Cominelli. 37 anni, ingegnere civile, è attualmente assessore all’Ambiente in Comune a Brescia. E’ stata anche parlamentare alla Camera dal 2013 al 2018 e all’interno della commissione Ambiente sempre di Montecitorio.

“Credo che la mia elezione sia un riconoscimento nei confronti di Brescia, conseguente all’ottimo risultato conseguito alle amministrative che hanno premiato Emilio Del Bono – dice Cominelli nelle dichiarazioni riportate anche da Bresciaoggi – un sindaco capace di raccogliere attorno alla propria candidatura un fronte ampio, sulla falsariga del partito aperto e inclusivo che ha intenzione di costruire Zingaretti. Essendo l’unica bresciana in direzione mi impegnerò a rappresentare tutto il nostro territorio, non limitandomi ad essere semplicemente la candidata di Zingaretti e della mia area”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.