Quantcast

Referendum autonomia; “Difesa dei nostri diritti”

Roberto Maroni in visita a Verona parla dell'appuntamento del 22 ottobre e ringrazia il governatore del Veneto Luca Zaia: "Grande battaglia che combatteremo insieme".

(red.) “Il Referendum del 22 ottobre ha un significato preciso: la difesa dei nostri diritti e l’affermazione del diritto di Lombardia e Veneto a diventare autonome”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni durante un incontro pubblico a Verona.

GRANDE BATTAGLIA. “Voglio ringraziare il collega governatore del Veneto, Luca Zaia, per aver condiviso questa data. Sarà – ha sottolineato il Governatore – una grande battaglia che combatteremo insieme per vincere e cogliere questa straordinaria opportunita’ per far sentire a Roma chi siamo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.