Fornasari, “Mandolossa terra di nessuno”

Parla la coordinatrice cittadina di Forza Italia: "Il duplice omicidio ci fa ricordare la condizione drammatica del quartiere".

fornasari(red.) “Il tragico episodio dell’omicidio della Mandolossa fa riemergere con forza la condizione drammatica in cui versa questo quartiere: spaccio, prostituzione e violenza sono lo scenario quotidiano a cui i bresciani devono assistere”, dichiara la coordinatrice cittadina di Forza Italia Mariachiara Fornasari in una nota stamoa. “Pur non volendo strumentalizzare l’episodio, non puó non preoccupare lo stato di profondo degrado e abbandono in cui è lasciata questa parte della città”, continua il segretario politico Fontana.
“L’insicurezza diffusa in cui versa Brescia è ormai allarmante, e l’amministrazione comunale sembra non avere la benché minima idea di come gestire la situazione”, conclude il vicecoordinatore Marco Salvo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.