Ospitaletto, in giunta ora c’è anche Massari

Il sindaco Sarnico ha presentato la nuova squadra dopo l'uscita dell'assessore Alfonso Bordonaro. Fra i nuovi anche un ex assessore di Corsini.

Più informazioni su

ospitaletto municipio(red.) La giunta del Comune di Ospitaletto si rinnova, con due new entry. È espressione del mondo delle cooperative, presidente di una tra le migliori realtà della provincia, il nuovo assessore al Bilancio ed al Personale, Alessandro Mariani, che prenderà il posto di Alfonso Bordonaro; a lui si aggiunge l’esperto avvocato Roberto Massari, già assessore al Comune di Brescia nella Giunta Corsini, nuovo assessore all’urbanistica, edilizia privata, ecologia ed ambiente che prenderà il posto di Giuseppe Antonini. Inoltre, è stata confermata con la carica di ViceSindaco e Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Patrizia Chiodelli, ai Lavori Pubblici, attività produttive e  Commercio Mirco Bignotti e ai servizi sociali e sport Giuseppe Danesi. Il Sindaco ha avocato a se le deleghe, detenute in precedenza dall’Assessore Bordonaro per le materie di  vigilanza e sicurezza.
“Ci presentiamo con una giunta rinnovata, rivolta a costruire un rilancio delle attività ed a  operare per il  superamento dei ritardi e delle inefficienze al fine di predisporre un programma  per i prossimi tre anni, che permetterà la conclusione del piano di risanamento imposto dalla corte dei conti nel 2012, l’azione di riduzione della tassazione, già iniziata lo scorso anno ed il recupero delle risorse per le opere più  significative del programma. La scelta dei tecnici è prevista dallo Statuto Comunale e sono certo che la loro professionalità ed autorevolezza darà un valore aggiunto a tutta l’amministrazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.