Quantcast

Carceri, a Brescia la commissione regionale

Nella mattina di lunedì 28 la visita a Canton Mombello, mentre nel pomeriggio a Verziano. Presenti anche gli assessori Antonio Rossi e Simona Bordonali.

(red.) Si torna a parlare di carceri a Brescia.
Dopo la visita del guardiasigilli Anna Maria Cancellieri e la promessa di un progetto a breve su Canton Mombello, nella giornata di lunedì 28 ottobre, la Commissione speciale sulla situazione carceraria in Lombardia, presieduta da Fabio Fanetti (Lista Maroni), è arrivata a Brescia per la visita alle strutture di detenzione. Nella mattina di lunedì, la visita alla Casa Circondariale di Canton Mombello e, alle 14.30, alla Casa di Reclusione di Verziano. All’interno della struttura cittadina previsto anche un incontro con il Presidente della Provincia di Brescia, il Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Brescia, il Provveditore regionale del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria, il Garante dei Detenuti di Brescia, il Direttore Generale dell’ASL di Brescia e il Presidente del Consiglio comunale di Brescia.
Partecipano al sopralluogo anche gli assessori regionali allo Sport e Politiche per i giovani, Antonio Rossi e alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.