Quantcast

Pd, corsa a tre per la segreteria provinciale

A sfidare Michele Orlando e Pietro Bisinella, il sindaco di Paderno, il renziano Antonio Vivenzi, che ha ufficializzato la sua candidatura.

(red.) Corsa a tre per la segreteria provinciale del Pd di Brescia.
A sfidare il segretario uscente Pietro Bisinella e il sindaco di Roncadelle Michele Orlando,  il sindaco di Paderno Franciacorta Antonio Vivenzi, che ha ufficializzato la sua candidatura con il sostegno di primi cittadini come i sindaci di Padenghe, Orzinuovi e Capriano. Renziano doc,  Vivenzi vorrebbe delle primarie aperte, come indicato anche in una mozione varata il 30 settembre dall’assemblea dei renziani. Nella scelta del segretario provinciale, infatti, possono partecipare solo gli iscritti, ma per cambiare le regole servirebbe un cambiamento allo statuto, che dovrebbe essere poi approvato dall’assemblea nazionale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.