Quantcast

A vuoto anche la terza votazione per il Colle

Nessun candidato ha ottenuto la maggioranza qualificata.Alle 15,30 di venerdì 19 aprile, la quarta chiamata. Romano Prodi a -9 dalla vittoria.

(red.) Come previsto, è andata a vuoto anche la terza votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica, a cui partecipano anche gli eletti di Brescia.
Salgono le preferenze per Stefano Rodotà, che raggiunge 250 voti, seguito da Massimo D’Alema con 34, Prodi 22, Napolitano 12, Cancellieri 9, Sabelli Fioretti 8, De Caprio 7, Marini 6, Mussolini 5, Palmieri 5, Bonino 4, Chiamparino 4.44 i voti dispersi, 465 le schede bianche, nulle 47. Alle 15,30 parte la quarta votazione.Alta la tensione. Il Pd aveva chiesto di prolungare la pausa tra la terza e la quarta chiamata, ma il Pdl si è messo di traverso. Nella quarta votazione cambiano le regole: per vincere non serve più la maggioranza qualificata (672 voti), ma la maggioranza assoluta, ovvero 504 voti. Se le delegazioni di Pd e Sel votassero compatte, su Romano Prodi potrebbero convergere 495 voti, a -9 dalla vittoria, dunque. Di fronte al nome di Prodi, Pdl e Lega Nord hanno invece annunciato che lasceranno l’aula. “Ho l’impressione che alla quarta votazione oggi Prodi non ce la fa”, scrive il deputato bresciano del Pd Alfredo Bazoli sul suo profilo Facebook. Intanto i grillini continuano a sostenere compattamente Rodotà e rassicurano la rete che non c’è nessuna spaccatura interna. “Chiediamo agli onorevoli parlamentari di questo paese di rispondere a questa semplice domanda: rodotàperchèno?”, si legge sulla pagina Facebook del capogruppo  al Senato Vito Crimi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.