Ospitaletto, Sarnico torna con la sua civica

L'ex sindaco del comune commissariato si dice soddisfatto delle elezioni di fine ottobre. "Spero di poter riprendere i progetti bruscamente interrotti".

(red.) “Esprimo viva soddisfazione per il Decreto del Prefetto di Brescia che indica la data delle elezioni amministrative del Comune di Ospitaletto per il prossimo giorno 28 e 29 ottobre 2012″.
E’ il commento a caldo del’ex sindaco di Ospitaletto, Giovan Battista Sarnico. “Una decisione che mette la parola fine alla lunga vicenda dell’annullamento delle elezioni di Ospitaletto, promosso dal candidato di Pdl e Lega Nord, Angiola Giudici, per l’irregolarità formale della lista di Forza Nuova, esterna ad ogni nostra responsabilità”.
Per Sarnico, è fondamentale che Ospitaletto torni ad avere al più presto una guida politica. “E’ evidente, anche dalla cronaca recente, con la devastante posa dei tralicci dell’alta tensione a ridosso del Santuario di Lovernato, l’urgenza di dare al più presto una guida politica all’amministrazione comunale, da oltre otto lunghi mesi commissariata. Il Decreto conferma il nostro auspicio, che ai cittadini venisse al più presto restituito il diritto costituzionale dell’esercizio di voto”.
Il prossimo appuntamento, dunque, è quello delle urne. ” Con il voto di ottobre, confido di ritornare ad amministrare con la Lista Civica Insieme per Ospitaletto, riprendendo i progetti bruscamente interrotti nel dicembre scorso”.


            
            
           
        

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.