Quantcast

Manovra, presidio dei sindacati in Prefettura

E' fissato per questo mercoledì alle 16 davanti al Broletto per protestare “contro la mancanza di equità della manovra economica del Governo”.

manifestazione della Cgil di Brescia(red.) Mercoledì 7 dicembre dalle 16 alle 18 Cgil-Cisl-Uil di Brescia hanno indetto un presidio presso la prefettura di Brescia per protestare “contro la mancanza di equità della manovra economica del Governo”.
“In particolare”, viene sottolineato in una nota, “per quanto riguarda l’intervento sulle pensioni sia per la mancata rivalutazione delle pensioni basse (l’adeguamento all’inflazione si ferma alle soglie dei mille euro) che sull’innalzamento della contribuzione di quelle di anzianità con ulteriori meccanismi di penalizzazione in assenza del requisito dell’età”.
“Meccanismi”, sottolineano le sigle sindacali, “che rischiano inoltre di mettere a rischio le prospettive di lavoratori già espulsi dai luoghi di lavoro per effetto della crisi che da un lato esauriscono l’utilizzo degli ammortizzatori sociali senza potersi dall’altro agganciare al diritto della pensione. Tutto ciò nella sostanziale assenza di interventi veri sui patrimoni , evasione fiscale, costi della politica”. Alle 16 saranno presenti i Segretari Generali di Cgil-Cisl-Uil di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.