Quantcast

Pgt, la Centro dice “no” al cubo bianco

Non piace la sala di lettura in piazza Rovetta nè l'ipotizzata vendita del Mercato dei grani in piazza Arnaldo. L'iter del Piano prosegue fino alla discussione giovedì in Consiglio.

(red.) Niente cubo bianco in piazza Rovetta. A dire “no” è la circoscrizione Centro a cui non piace nemmeno l’ipotesi di vendita del Mercato dei grani, in piazzale Arnaldo.
Sono queste le “bocciature” al Piano di governo del territorio vergate dalla Centro e sostenute anche da Udc e Lega Nord, e presentate in Consiglio comunale da Pd e Sinistra arcobaleno.
Viene chiesto all’amministrazione che “non si costruisca in Largo Formentone/Piazza Rovetta il nuovo edificio ipotizzato e denominato Cubo Bianco e che la sala di lettura venga fatta in un edificio di proprietà comunale ora inutilizzato”. Viene anche chiesto alla circoscrizione di impegnare “la Giunta a non alienare” l’edificio monumentale di piazza Arnaldo.
Passi difficili quelli del Pgt che ha già incassato le critiche e le osservazioni di Ascom, Confesercenti, Pd, Legambiente, Cgil e Soprintendenza e che ha già fatto dietro-front sulla ipotizzata edificabilità di due aree verdi a Costalunga.
L’iter del Piano prevede, venerdì alle 14,30 l’ultimo atto in commissione urbanistica, lunedì, invece, presentazione in Consiglio Comunale con gli interventi di Paola Vilardi (Urbanistica), Karrer e Ribolla, poi il dibattito.
Giovedì discussione degli emendamenti depositati e la votazione finale che corrisponde all’adozione (o meno) del Pgt.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.