Barbariga, arrivati 37 migranti (su 500 residenti)

Venerdì pomeriggio un pullman carico di richiedenti asilo ha raggiunto il Centro Mariapoli Luce a Frontignano. Ma si tratta di una soluzione temporanea.

Più informazioni su

(red.) Ad Anfo 47 migranti ospiti di un residence su una popolazione di 500 residenti. Un altro caso finito tra le cronache, di cui scrive il Giornale di Brescia, è Frontignano di Barbariga, sempre nel bresciano. Qui in poche ore sono giunti 37 richiedenti asilo su una popolazione identica a quella valsabbina.

Sono ospiti del Centro Mariapoli Luce tramite il Movimento dei Focolari e sono arrivati a bordo di un pullman venerdì 11 novembre. Sono tutti giovani, di circa 20 anni e giunti in paese senza che il sindaco Giacomo Uccelli fosse stato avvisato per tempo. Così, poche ore dopo l’arrivo, i residenti hanno partecipato in serata a un’assemblea pubblica per capire la reale situazione.

Poi il comune ha dato la versione finale dei fatti. In pratica, i migranti dovrebbero essere ospitati in paese solo fino a lunedì 14 novembre, in attesa che siano pronti gli alloggi già definiti in altri paesi. In ogni caso, non ci sono state proteste come è successo, invece, ad Anfo dove i residenti sono pronti a organizzare un presidio permanente contro i richiedenti asilo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.