Quantcast

Treni, “siamo tornati a dieci anni fa”

Una delegazione di pendolari mercoledì 6 ha incontrato l'assessore lombardo ai Trasporti. Chiedono di accedere ai Frecciarossa con gli abbonamenti.

Frecciabianca in diminuzione

Frecciabianca in diminuzione

(red.) “Siamo tornati ai livelli di dieci anni fa”. E’ quanto si è sentito dire mercoledì 6 aprile l’assessore lombardo ai Trasporti Alessandro Sorte che ha incontrato una delegazione di pendolari della Lombardia e del Veneto dopo la progressiva sostituzione dei treni Frecciabianca con i Frecciarossa. Al momento, partendo da Brescia e da Milano, già sei corse di treni vengono eseguite a bordo dei nuovi mezzi che sono più costosi e richiedono anche la prenotazione del posto. Una situazione che penalizza soprattutto i pendolari, magari costretti a dover prendere treni all’ultimo minuto e in orari diversi.
La strategia di Trenitalia, in vista dell’arrivo dell’alta velocità, è quella di proseguire con questa tendenza, con altre due corse, rispettivamente da Milano e Brescia, non più con i Frecciabianca, ma i Frecciarossa. La delegazione, formata anche da un passeggero bresciano, ha fatto delle proposte all’assessore lombardo. Tra queste, chiedere a Trenitalia di consentire ai pendolari abbonati a “IoViaggio ovunque in Lombardia” e “Carta Plus” di poter accedere senza costi aggiuntivi sui Frecciarossa almeno fino alla fine del 2016. In più, rinnovare i convogli e, visto l’orario limitato delle partenze delle Frecce, ampliare il sistema dei treni regionali veloci sulla linea da Milano e sulla Brescia-Verona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.