Tremosine, nuove grane per il comune?

Secondo l'opposizione, la Guardia di Finanza avrebbe acquisito delle pratiche relative alla frazione di Campione. "Il sindaco si dimetta".

Più informazioni su

(red.) Tremosine  nel mirino della Guardia di Finanza.
Lo denunciano i consiglieri d’opposizione del Comune gardesano, secondo cui le Fiamme gialle avrebbero sequestrato alcune pratiche relative alla frazione di Campione. I documenti sarebbero stati acquisiti all’interno della Comunità Montana, ma per motivi di riservatezza sulle indagini non è stato possibile indicare a quali pratiche siano riferiti. A fronte di questo, e delle precedenti grane già affrontate dal comune bresciano, le opposizioni chiedono le dimissioni del primo cittadino, Diego Ardigò.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.