Quantcast

Saydou, Paroli e Rolfi: “Fiducia totale nell’Arma”

Sindaco e vice respingono al mittente le accuse del Partito Democratico sulla drammatica morte in caserma del 37enne senegalese Gadiaga.

(red.) Il sindaco di Brescia Adriano Paroli e il vicesindaco Fabio Rolfi sono intervenuti per rispondere alle accuse formulate dagli esponenti del Partito democratico, in merito alla drammatica scomparsa del senegalese Saidou Gadiaga.
“Con grande dispiacere accogliamo le dichiarazioni e i giudizi espressi da alcuni rappresentanti del Partito Democratico, riguardanti il triste episodio che si è verificato nella caserma dei Carabinieri di piazza Tebaldo Brusato alcuni mesi fa. La nostra fiducia nei confronti dell’Arma è totale; siamo convinti che gli agenti e tutti gli uomini della caserma abbiano fatto il proprio lavoro con la consueta professionalità, puntualità e passione per il servizio che quotidianamente mettono al servizio della comunità”.
“Siamo sicuri”, affermano nella nota Paroli e Rolfi, “che la magistratura se riterrà potrà eventualmente verificare le modalità con cui si sono svolti gli eventi, ma non possiamo mettere in dubbio, come fa il Pd, la serietà dei nostri Carabinieri”. “Quello che si evince dalle dichiarazioni degli esponenti del Partito democratico, purtroppo”, continuano i due esponenti della Giunta, “è il tentativo di strumentalizzare politicamente la drammatica morte di una persona e di colpevolizzare i Carabinieri, sostituendosi al sistema giudiziario, non prendendo minimamente in considerazione i principi garantisti su cui dovrebbe poggiare l’azione politica di un vero movimento riformista, definizione evidentemente inadeguata per il Partito democratico bresciano”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.