Quantcast

Basket: ‘Con Centrale per crescere’

Più informazioni su

    basketbresciamini.jpgPresentato in Loggia il nuovo sponsor della Brescia Leonessa in A dilettanti.

    (red.) Una sponsorizzazione per sostenere un progetto ambizioso dai contenuti positivi che, certamente, sarà molto apprezzato tra i giovani. Sabato mattina è stato presentato ufficialmente il sodalizio tra Centrale del Latte di Brescia e Basket Brescia Leonessa (leggi qui), formazione di pallacanestro maschile che milita in serie A dilettanti.
    "Siamo molto contenti che questo accordo sia stato portato a termine", ha spiegato l'assessore allo Sport di Palazzo Loggia Massimo Bianchini, nel corso della presentazione del contratto, avvenuta nel palazzo municipale, "e tutta la giunta ha lavorato perchè si facesse. Il progetto coinvolge 300 ragazzi impegnati nelle giovanili, fino all'under 18, che certamente prenderanno i giocatori della prima squadra come beniamini e punti di riferimento. Anche questo sarà un impegno che gli atleti dovranno sempre onorare, proprio come i risultati sportivi".
    Il grande basket a Brescia manca da un pezzo, lo sanno tutti, "e la nostra intenzione", ha detto la presidentessa della squadra Graziella Bragaglio, "è quella di creare un progetto di qualità che faccia crescere i nostri ragazzi e che rinforzi, col passare del tempo, la nostra squadra. Tra parentesi, domenica, spero che il nostro gruppo riesca a vincere e a raggiungere il terzo posto in classifica".
    Sulla sponsorizzazione della Centrale, Bragaglio ha poi aggiunto: "Siamo molto soddisfatti di poter lavorare con un'azienda pubblica come questa. Abbiamo incontrato i vertici della società il mese scorso, e abbiamo subito capito e apprezzato la serietà degli interlocutori, molto interessati a sostenere il nostro progetto".
    "E' proprio vero", ha commentato Franco Dusina, presidente dell'azienda lattiero-casearia cittadina, "condividiamo assolutamente il progetto sportivo della società, e siamo contenti di poter dare il nostro contributo a una realtà che sarà importantissima per la nostra città. Naturalmente, siamo riusciti a dare un contributo economico perchè Centrale del Latte è un'azienda in salute, che ha chiuso il bilancio 2009 con un risultato ottimo, il migliore mai raggiunto, nonostante il suo presidente", ha scherzato Dusina.
    "Ringrazio Centrale del Latte", ha concluso il vice-sindaco Fabio Rolfi, "che raccogliendo un invito della nostra amministrazione ha dato un contributo importante allo sport a Brescia. E' stata l'ennesima dimostrazione di come la giunta lavori insieme per ottenere dei risultati e dei benefici per il territorio. Già in campagna elettorale ci eravamo impegnati per il sostegno dello sport, anche per i valori positivi che trasmette".

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.