Quantcast

Brescia, visita alla Vittoria Alata per Juan Navarro Baldeweg

(red.) Oggi si è tenuta la visita straordinaria alla Vittoria Alata di Juan Navarro Baldeweg, il grande architetto spagnolo che ha curato l’allestimento dell’aula orientale del Capitolium, che dallo scorso dicembre ospita in modo permanente la straordinaria statua, simbolo della città di Brescia.

L’architetto Baldeweg, accompagnato dal professore Pierre-Alain Croset, è stato ricevuto dal Sindaco della città Emilio del Bono, dal Vicesindaco e Assessore alla Cultura Laura Castelletti, dalla Presidente di Fondazione Brescia Musei Francesca Bazoli e dal Direttore di Fondazione Brescia Musei Stefano Karadjov, insieme all’Ordine degli Architetti PPC di Brescia rappresentato dalla sua Presidente Roberta Orio. Presenti anche l’arch. Stefano Molgora, Segretario dell’Ordine, l’arch. Paola Faroni, l’arch. Andrea Mandara, il dott. Paolo Giulierini e la dott.ssa Maria Grazia Mattei.

Juan Navarro Baldeweg, che si fermerà in città per qualche giorno, parteciperà all’incontro Una rara emozione. Per la Vittoria Alata che si terrà mercoledì 13 ottobre alle ore 17.00 presso la sede degli Ordini degli Architetti di Brescia in via San Martino della Battaglia. Insieme a Baldeweg interverranno Howard Burns, professore emerito della Scuola Normale Superiore di Pisa, Stanislaus von Moos, storico dell’arte e professore emerito dell’Università di Zurigo e Pierre-Alain Croset, professore ordinario al Politecnico di Milano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.