Quantcast

Gastaldi (Lega): “Interrogazione in consiglio sull’ascensore del Castello”

(red.) “Il sindaco e l’assessore Castelletti rispondano alla città: l’ascensore in Castello si farà oppure no? La notizia del ritrovamento delle murature rinascimentali, medievale e romane in Castello fa capire come sia straordinario il patrimonio culturale della città. Dobbiamo sfruttarlo anche in chiave attrattiva e turistica”, si legge in una nota del consigliere comunale della Lega di Brescia Melania Gastaldi. “Per questo servono risposte rapide in vista del 2023. La Regione è pronta a finanziare l’opera con 4 milioni di euro. Il sovrintendente Rinaldi ha già dato il benestare. Il Comune di Brescia invece non ha ancora presentato il progetto. Un ritardo clamoroso che rischia di vanificare tutto il lavoro delle associazioni, in primis gli Amici del Cidneo, dei tecnici e di alcuni imprenditori che hanno investito nella zona del Castello”.
“Quando si scava in una città dalle origini così antiche, ci si deve aspettare di trovare qualcosa e se questo non era stato sbadatamente messo in conto, ora l’amministrazione non può perdere altro tempo”, prosegue Gastaldi. “Speriamo che dopo un anno dall’annuncio della Regione di voler finanziare il progetto e a
meno di due anni da Brescia capitale italiana della cultura non si debba assistere a un nuovo slittamento dei termini a data indefinita. Abbiamo già troppi progetti in sospeso (museo di scienze, Musil, museo del Risorgimento, copertura della pinacoteca e parco Romeda) per poter accettare anche questo ritardo o peggio rinuncia. Presenteremo un’interrogazione in consiglio perché la città merita risposte certe in tempi rapidi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.