Quantcast

Benzoni: “Rolfi fa polemica sulla visita di Draghi, ma non si preoccupa del caos vaccini”

(red.) “Mentre il caos vaccini in Lombardia riempie le pagine dei quotidiani, ma soprattutto la vita dei cittadini, l’assessore regionale Fabio Rolfi si preoccupadel fatto che il presidente del Consiglio Mario Draghi visiti Bergamo invece che Brescia”, dice in una nota Fabrizio Benzoni, capogruppo a Palazzo Loggia della lista Brescia Per Passione. “I cittadini ultra ottantenni non attendono il presidente Draghi, ma piuttosto un sms dalla Regione Lombardia che gli dica come, dove e quando saranno vaccinati”.
“Invece regna il caos più totale”, prosegue Benzoni, “con Aria spa al collasso, sms inviati per appuntamenti il giorno precedente e via dicendo. Regione Lombardia al 18mo posto per vaccini ogni 100 mila abitanti. A Brescia si pensa ora all’hub, però manca personale, staff, sistema informatico. L’assessore Rolfi dovrebbe occuparsi di tutto ciò. Spiace comprendere che se ha il tempo di sciacallare e fare polemica anche sulla visita del presidente, non solo non è capace di risolvere i problemi per cui i cittadini lo hanno eletto, ma non gli interessa farlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.