Quantcast

Brescia, comune contro Soprintendenza: udienza al Tar il 12 maggio

Il ricorso del municipio riguarda il provvedimento sulla struttura di copertura del cortile interno della Pinacoteca Tosio-Martinengo.

(red.) Il Tar ha fissato al 12 maggio 2021 l’udienza di merito sul ricorso presentato dal Comune di Brescia riguardo al provvedimento della Soprintendenza sulla struttura di copertura del cortile interno della Pinacoteca Tosio-Martinengo.
Per quella data, quindi, il Tar pronuncerà sentenza sul ricorso dell’amministrazione comunale. Il Tar, nell’udienza cautelare che si è tenuta il 10 marzo 2021, ha preso atto che Comune e Soprintendenza “non sono riusciti a trovare un’intesa sul profilo essenziale dell’altezza dei punti d’appoggio e della sommità per la struttura di copertura, né sembrano poterlo ragionevolmente trovare in un prossimo futuro (…). E’  ormai da ritenere che le esigenze del ricorrente siano tutelabili adeguatamente solo con la sollecita definizione del giudizio nel merito, ex art. 55, X comma, c.p.a., all’udienza indicata nel dispositivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.