Giori Cappelluti (Lega): “Fidiamoci della scienza, sì al vaccino”

(red.) “In un momento come questo c’è bisogno che l’ignoranza dei laureati su Google non prenda il sopravvento, lo dobbiamo ai migliaia di defunti che sono scomparsi in questo anno terribile. Questa pandemia ha portato non solo un grave problema sanitario ma anche economico e sociologico in un paese che, peraltro, ha un futuro già molto incerto. Fidiamoci della scienza e delle istituzioni perché l’alternativa è l’ignoranza, anch’essa contagiosa”. Così il giovane Consigliere in Loggia nelle file della Lega, Davide Giori Cappelluti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.