Lega sul museo di Scienze: “Super degrado non rilancio”

In una nota la consigliera di opposizione Melania Gastaldi chiede una bonifica e la sistemazione dei senza tetto che vi bivaccano.

(red.) Il gruppo della Lega esprime una forte disapprovazione per l’incuria e il degrado in cui versa il giardino del Museo di Scienze in via Ozanam, a Brescia. “Da una segnalazione”, si legge in una nota dei consiglieri comunali d’opposizione, “apprendiamo che periodicamente un gruppo di persone bivacca nella zona antistante l’Auditorium”.

Melania Gastaldi: “Altro che il rilancio del Museo di scienze! Che fosse una struttura fatiscente e inagibile lo sapevamo e l’abbiamo denunciato da mesi, ma che il giardino venisse utilizzato come bivacco lo scopriamo ora dalla segnalazione di alcuni cittadini. Si tratta di una situazione che si protrae da tempo, mi dicono. Cosa pensa di fare l’amministrazione comunale per salvaguardare il Museo? È chiaro che poi, sè queste persone sono dei senzatetto, anche a loro spetta una sistemazione dignitosa che non sia quella di un giardino di un museo pubblico! Chiediamo quindi che l’area venga pulita e sorvegliata!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.