Quantcast

Pgt Brescia, Del Bono “contro” nuovo Ikea

Il nuovo piano in preparazione prevede meno consumo di suolo e sconti per chi ristruttura. Ma il centro a Roncadelle rischia di dominare commercio.

Del Bono(red.) A Brescia si parla delle novità previste dalla delibera di giunta approvata nel consiglio comunale prima di Natale a proposito del territorio e nell’ambito delle politiche del nuovo Pgt in costruzione. Tra le misure, sono inclusi favori fiscali per la riqualificazione degli edifici dismessi e la costruzione nel tessuto urbano consolidato. Su questo fronte, si prevedono sconti fino al 70% sui costi di costruzione e oneri di urbanizzazione e per chi opera nel terzo settore. Si punta soprattutto su via Milano, via Orzinuovi, corso Mameli, corso Martiri della Libertà, corso Garibaldi, corso Cavour, via Mazzucchelli, via Mandolossa e piazza Vittoria. Ma a turbare il sindaco Emilio Del Bono, secondo quanto scrive il Corriere della Sera, c’è il nuovo centro commerciale Ikea che sarà inaugurato, secondo i tempi, entro Natale del 2016 a Roncadelle.
Ci saranno 165 negozi con un supermercato in 58 mila metri quadrati e c’è la preoccupazione che il nuovo megastore possa fare concorrenza alle vendite in città. Piazza Loggia, infatti, ha previsto tre progetti per la Coop in via Dalmazia, l’Esselunga in via Triumplina e il Polo della Casa a Sant’Eufemia, oltre all’ex Santoni sempre a Sant’Eufemia e l’ex Idra in Triumplina. Ma il meno consumo di suolo in Pgt rischia di essere annullato proprio dal nuovo Ikea nell’hinterland. Si arriverà al punto, secondo il primo cittadino, di saturazione che potrebbe mettere a rischio il commercio a Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.