Centrale del Latte, dal Consiglio ok alla vendita

Decisa l'alienazione del 44% delle quote col voto favorevole di Pd e Lega. Venerdì 20 si discuterà della cessione del 2,5% di A2A.

Più informazioni su

(red.) Dopo un Consiglio Comunale fiume, è arrivato il via libera alla vendita del 44% di Centrale del Latte.
A votare per la vendita, oltre che il Pd, anche la Lega Nord. Il comune di Brescia manterrà comunque il controllo pubblico della partecipata, detenendo il 52% delle quote. Si discuterà, invece, venerdì 20 dicembre la cessione del 2,5% delle quote di A2A.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.