Quantcast

Istruzione e sport per rilanciare la Valcamonica

Un liceo sportivo ospitato al Meneghini di Edolo. La Provincia di Brescia vuole, inoltre, realizzare uno ski college presso il Cfp Zanardelli a Ponte di Legno.

Più informazioni su

(c.p.) Lo scorso venerdì la giunta provinciale di Brescia  ha predisposto, recependo quanto attivato già dal ministero dell’Istruzione, la creazione di un nuovo liceo sportivo.
“Verrà realizzato all’interno dell’istituto Meneghini di Edolo”, ha spiegato l’assessore alla Pubblica istruzione Aristide Peli, “non si tratterà di un liceo scientifico con un paio di ore di educazione fisica in più, ma di una vera e propria scuola superiore con una grande attenzione per lo sport”. Ma è solo la prima novità per lanciare lo sport e l’economia del territorio con particolare attenzione soprattutto per l’alta valle Camonica.
“Venerdì”, ha spiegato l’assessore alle Attività produttive Giorgio Bontempi, “a Ponte di Legno, i consiglieri provinciali della valle Camonica oltre ai parlamentari della Valle incontreranno il territorio per presentare il progetto di uno Ski College”. Ai diversi ragazzi tra i 14 e i 19 anni che praticano lo sci a livello agonistico sarà possibile seguire le lezioni compatibilmente con i propri impegni sportivi.
“Le lezioni saranno tenute presso le aule del Cfp Zanardelli di Ponte di Legno”, ha spiegato Peli, “dove attualmente è già presente un convitto per accogliere quanti non possono quotidianamente spostarsi dal luogo di residenza alla scuola”. L’obiettivo non è solo formativo e sportivo. “Creare una struttura di questo tipo, parallelamente al nuovo liceo sportivo, consentirà di sfruttare ulteriormente le strutture ricettive dell’alta valle Camonica”, ha ricordato Bontempi, “i famigliari degli studenti iscritti allo Ski college potranno infatti alloggiare presso le strutture alberghiere, aperte tutto l’anno (si scia infatti d’inverno ma in ghiacciao anche in estate) della zona aiutando anche l’economia della montagna”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.