Quantcast

Lunedì la Giornata mondiale dell’Opera, dedicata all’Afghanistan

Aderisce anche il Grande di Brescia. Dalle ore 12 alle ore 14,30 saranno trasmesse in filodiffusione dall’ingresso principale di Corso Zanardelli le musiche eseguite dalla Zohra Orchestra.

La Fondazione del Teatro Grande aderisce alle iniziative promosse in occasione del World Opera Day 2021.
Lunedì 25 ottobre si celebra infatti la Giornata Mondiale dell’Opera, tradizionalmente in coincidenza con gli anniversari di nascita dei compositori Georges Bizet e Johann Strauss II. In qualità di membro del network OperaEuropa, anche il Teatro Grande promuoverà la campagna ideata per le celebrazioni 2021, dedicate alla libertà e al sostegno della cultura musicale afgana.
Dalle ore 12.00 alle ore 14.30 saranno trasmesse in filodiffusione dall’ingresso principale di Corso Zanardelli le musiche eseguite dalla Zohra Orchestra, prima compagine totalmente al femminile dell’Afghanistan, e dall’Afghanistan National Institute of Music con sede a Kabul.
La Fondazione promuove così una iniziativa che intende omaggiare un patrimonio ricchissimo e multietnico in segno di solidarietà e sostegno a fronte delle recenti vicende storiche che hanno duramente colpito il paese.
I Teatri e le Istituzioni culturali appartenenti alla rete OperaEuropa hanno sottoscritto la Carta di sostegno per l’Afghanistan comunicando così il proprio impegno civico e incoraggiando altri partner e stakeholder a unirsi alla causa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.