Quantcast

La collezione Piombo in 500 store OVS

Più informazioni su

(red.) A partire dal 22 settembre 2020 OVS ospita in 500 store altrettanti corner PIOMBO. Il brand italiano leader nell’abbigliamento dedica uno spazio esclusivo ai capi PIOMBO che, grazie alla sinergia tra la forza del sourcing OVS e il talento del designer, hanno un prezzo accessibile, mantenendo le peculiarità che hanno reso Massimo Piombo famoso nel mondo: semplicità e colore e “un amore per tessuti che hanno il ritmo di una musica jazz” come ha scritto il Financial Times.

 

La collezione è ideata come una sequenza di immagini, di desideri, di sogni realizzabili perché finalmente approdati nel mondo democratico di OVS che renderà per la prima volta le proposte inconfondibili di Massimo Piombo alla portata di tutti.

PIOMBO è una linea inclusiva che pone grande attenzione alla ricerca nei materiali e negli abbinamenti, per proporre un modo di vestire che migliora l’aspetto di chi lo sceglie (e rende perciò la vita più piacevole). Massimo Piombo ha pensato ai  diversi momenti nella vita di un uomo: in città, in vacanza, la sera. E vuole suggerirgli come vestirsi per andare in ufficio, per un pranzo di lavoro, per i momenti di relax. Sensuale nei volumi, non grandi ma avvolgenti, morbida e atletica: la collezione PIOMBO cerca di restituire un mondo straordinario attraverso la quotidianità di un vestire facile ma mai scontato, per coniugare stile e praticità.

I colori sono ricercati: le fantasie e gli uniti per le giacche, i cappotti, i giacconi dal carattere iconico e dalla forte personalità, i pantaloni, la camiceria tradizionale e sportiva in cotone, le maglie, vanno dai più classici ai più insoliti, dai marroni e arancioni autunnali per la maglieria, ai check scozzesi fino ai blu mediterranei che Massimo Piombo predilige.

“Non credo sia mai possibile annoiarsi del blu – dice Massimo Piombo – il blu è il grande chiarificatore perché è brillante, purificante e rende belli tutti gli altri colori cui viene accostato. Ho sempre cercato il blu perfetto, per ottenere un blu ideale bisogna copiare i berretti dei bambini nei quadri dei grandi pittori del Rinascimento. Il blu è anche il colore genderless per antonomasia, dona sia agli uomini che alle donne. Molte donne acquistano capi della mia collezione, vorrei che i corner PIOMBO all’interno di OVS ricevessero la visita di tutti, vorrei donare fascino e incanto sia a uomini che a donne speciali”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.