Domenica a Paderno, ‘Happy Birthday Malmustùs’

Il cantautore bresciano Daniele Gozzetti festeggia a conclusione della “Crazy Cow Fest” i primi vent’anni del suo disco Malmustus uscito nel 2002.

Paderno Franciacorta. E’ intitolata Happy Birthday Malmustùs la serata in programma alle 21,30 di domenica 10 luglio 2022 presso il centro sportivo Calvesi di via Kennedy a Paderno Franciacorta, dove – a conclusione della “Crazy Cow Fest” – il cantautore Daniele Gozzetti festeggierà i primi vent’anni del disco Malmustus uscito nel 2002. L’ingresso è gratuito.
Quale miglior modo per festeggiare un simile traguardo se non suonare a casa propria? A Paderno Franciacorta quest’anno riparte la mitica festa “Crazy Cow Fest” che per tradizione si tiene a inizio luglio presso il centro sportivo S. Calvesi di via Kennedy.
La serata conclusiva, dopo i due anni di stop, sarà animata da questa ricorrenza speciale, impreziosita dalla presenza dell’amico Jury Magliolo, che eccezionalmente si unirà al trio formato da Daniele Gozzetti, Giovanni Rovati e Max Comincini.
Una serata accattivante dal punto di vista musicale: inizierà la band al completo riproponendo alcuni brani in dialetto di Daniele, per poi proseguire con qualche cameo di Jury Magliolo in procinto di pubblicare un nuovo album. Il finale sarà affidato ai pirotecnici Idilliaci (ovvero gli stessi musicisti nei panni, letteralmente, di Danny Memphis, Johnny California e Max Comanchero… con Jury al piano) con un repertorio rock ’n’ roll anni ’50.
Il disco Malmustus uscì come EP due anni dopo l’esordio discografico di Gozzetti, L’è amò ac chela prodotto da Charlie Cinelli nel 2000. Erano anni in cui la riscoperta del dialetto, utilizzato in chiave pop/rock (quindi al di fuori del filone filologico del folk), riscuoteva successo anche oltre i confini locali (per esempio Davide Van de Sfroos arrivò anche a Sanremo). Questo consentì a Gozzetti di approdare su RaiDue nel programma del sabato pomeriggio CdLive oltre che sulle tv lombarde quali Telelombardia, Antennatre di Milano e di suonare in Sardegna e in Romagna.
Domenica 10 sarà l’occasione per riascoltare dal vivo alcuni brani scritti e registrati in quegli anni.
La presenza di Jury Magliolo, apprezzato musicista a livello nazionale (ricordiamo anche la presenza in tour con Renato Zero), avrà un doppio valore: l’amicizia tra Gozzetti e Magliolo nacque proprio sul finire degli anni ’90 e da allora la stima reciproca e la collaborazione non è più venuta a mancare. Jury inoltre presenterà alcuni brani tratti dal proprio repertorio e qualche anticipazione del futuro disco ormai in fase di ultimazione.
La festa però non può dirsi conclusa senza gli Idilliaci: un progetto parallelo di Daniele Gozzetti alias Danny Memphis, accompagnato da Giovanni Rovati alias Johnny California e Max “Comanchero” Comincini, che chiuderanno la quattro giorni di festa con musiche, sound e abbigliamento vintage degli anni d’oro del rock ’n’ roll.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.