Quantcast

«Corpo e movimento», un’opera di Marco Tiraboschi al festival Osmose Intermezzo

Più informazioni su

(red.) Un’opera del compositore bresciano Marco Tiraboschi è stata selezionata per essere eseguita nel festival di musica contemporanea Osmose Intermezzo, il 19 Novembre alle 20:00 a Bruxelles, presso il centro culturale L’Entrela’. Il brano di Tiraboschi, intitolato «Corpo e movimento», per chitarra e violoncello,  è stato selezionato per essere eseguito nel programma del concerto assieme a quelli degli altri autori scelti, provenienti dal Belgio e varie parti del mondo. Il brano sarà eseguito da Bruno Ispiola, violoncellista di origine italiana specializzato in musica del ‘900 e contemporanea residente a Bruxelles dal 2003, e dalla chitarrista classica Geneviève Lannoy.

 
L’evento è sostenuto da importanti enti come la Fédération Wallonie Bruxelles, Belspo e Sabam, il corrispondente Belga della nostra SIAE.
Un ulteriore brano «Ascension» di Marco Tiraboschi, fondatore e direttore artistico del festival Etno-Tracce in Franciacorta, attivo come  chitarrista e compositore, è stato recentemente inserito nell’antologia «The magic bercandeon».  Il suo percorso musicale e compositivo l’ha portato a un particolare e moderno linguaggio  che si esprime attraverso  multiculturalità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.