Quantcast

“Link 2021”, musica per tutti i gusti: da Ernia a Tozzi

Dopo due anni di stop torna la manifestazione musicale dedicata ai giovani. Si parte il 2 settembre con Sangiovanni all' Arena Campo Marte.

(red.) Ventisette anni fa nasceva “Babilonia”, il progetto dell’Associazione Palco Giovani, sostenuto dal Comune di Brescia e dalla Provincia, dedicato al protagonismo giovanile.
Da quel momento, ogni anno, decine di giovani bresciani hanno avuto la possibilità di avvicinarsi al volontariato partecipando all’esperienza organizzativa di una grande festa studentesca che oggi, si presenta con il nome di “LINK – Students Connection”.

Proprio Babilonia è uno dei motori che ha portato Brescia ad essere la Città dei Giovani 2021.

“Link 2021” inizierà giovedì 2 settembre dalle 18 con il Contest musicale “Link the Ryhmes” che si svolgerà al Castello di Brescia, e proseguirà venerdì 3 settembre dalle 20,30 con il concerto di Ernia (all’anagrafe Matteo Professione, classe 1993), all’Arena Campo Marte.

sangiovanni

Ad aprire il concerto dell’artista milanese ci sarà, come da tradizione, il vincitore del contest musicale, cui seguiranno due giovanissimi bresciani: Clod e Kazama. Presenteranno i loro ultimi lavori musicali prima
di dare spazio ad un altro giovane bresciano: Sickness.
Sono oltre 100 i giovani coinvolti che hanno lavorato senza sosta anche durante il lockdown e che hanno preso parte attiva all’organizzazione, partecipando alla comunicazione dell’evento, coordinando i gruppi di lavoro nelle scuole, dedicandosi alla direzione artistica. In fase operativa si occuperanno della biglietteria e dell’assistenza al servizio d’ordine.

ernia cantante

A fianco del comitato organizzativo ci sono, poi, quattro realtà di riferimento del mondo studentesco bresciano che operano nel settore dell’intrattenimento e del web.
Si tratta di Open e AE, leader locali per gli student party, Superiori Bresciane, la community social degli studenti di Brescia e Provincia, e College, storica organizzazione di eventi e viaggi dedicati al pubblico studentesco.

Come da tradizione tutti gli utili della serata di “Link– Students Connection” saranno devoluti in beneficenza. Per quest’anno, in accordo con i ragazzi del comitato organizzativo, si è deciso di destinare una parte dei fondi ad alcune iniziative sociali del territorio, e di fare tesoro di un’altra parte per destinarla a progetti volti ad aiutare i giovani ad uscire dai drammi psicologici e sociali della pandemia, nonché a promuovere altre attività che valorizzino il protagonismo giovanile.

madame

Il primo concerto sarà giovedì 2 settembre e sul palco dell’Arena Campo Marte salirà Sangiovanni, il volto nuovo della musica italiana che, sull’onda del successo di Amici, ha scalato le classifiche radiofoniche e dei portali web conquistando, con la sua Malibù, la bellezza di 5 dischi di Platino.
In apertura al fenomeno vicentino ci saranno Chiamami Faro e il bresciano Barkee, all’anagrafe Giulio Barchi, classe 2000, che presenterà al grande pubblico il suo nuovo progetto musicale che ha già riscontrato un grandissimo gradimento tra gli addetti ai lavori.

Venerdì 3 settembre, dalle 20.30,
spazio alla storica festa studentesca di Brescia: LINK – Students Connection. L’evento è il risultato del progetto Babilonia, che ha coinvolto oltre 100 ragazzi nell’ organizzazione, e che presenterà sul palco il rapper milanese Ernia, che con la sua “Superclassico” si è imposto al grande pubblico nel 2021, diventando un punto di riferimento della scena nazionale.

Sabato 4 Settembre, il Brescia Summer Music accoglierà la regina indiscussa del 2021 musicale italiano: Madame.
In apertura, anche questa volta, spazio a due artisti bresciani: il primo è un Dj e Producer, legatissimo all’artista vicentina in quanto autore di alcuni dei suoi più grandi successi, su tutti “Voce”: Enrico Botta, in arte Estremo.
Sarà lui a scaldare voci e anima del pubblico prima di lasciare spazio a Voodoo Kid, che con la sua carica di energia che si scaricherà sul palco di Campo Marte completerà il riscaldamento, preparando il pubblico all’innalzarsi della “Marea”.
Brescia Summer Music chiuderà, infine, lunedì 6 settembre con il concerto in trio dell’intramontabile Umberto Tozzi, che porterà in città tutti i suoi successi.
Da “Gloria” a “Stella Stai”, da “Tu” a “Ti Amo”, un viaggio tra le generazioni sulle note e sull’inconfondibile timbro vocale di una delle più importanti icone della musica italiana.

umberto tozzi

L’ingresso a tutti i concerti è subordinato alla presentazione di un Green Pass in corso di validità.
Apertura porte ore 19.30; inizio spettacoli alle 21.
Ultimi biglietti disponibili sui circuiti VivaTicket e Ticket One.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.