Quantcast

Domenica nella piazza Mercato torna “Mille Chitarre in Piazza”

Più informazioni su

(red.) Scaldate le dita, preparate le chitarre, schiarite la voce… Mille Chitarre in Piazza torna domenica 27 giugno 2021 a partire dalle 15. Il palcoscenico dell’unico concerto dove tutti sono protagonisti, finalmente di nuovo in presenza, pur sempre rispettando le normative anti-Covid e basato sullo storico format di «Diffusione Arte», è la Piazza Mercato nel mezzo del cuore pulsante della città. Come per tutte le passate edizioni, l’obiettivo è la creazione di un momento di aggregazione e festa in cui suonare tutti insieme alcuni brani che hanno fatto la storia della musica. L’evento non si prefigge l’obiettivo di radunare esclusivamente chitarristi esperti o maestri di musica, bensì persone di tutte le età, uniti dalla passione per la musica e che vogliano condividere un momento unico ed emozionante.
Per questa ragione non sono ammesse solo le chitarre ma tutti gli strumenti a corde pizzicate. Gli spartiti che verranno eseguiti in piazza sono scaricabili dal sito internet della manifestazione (http://www.millechitarre.com/) previa registrazione gratuita. Sul sito e sui canali social verranno divulgati anche video tutorial dei maestri di Mille Chitarre in Piazza, unitamente a tessere per promuovere lo spirito dell’evento.
Non ci sono limiti di età o di bravura, la partecipazione è libera e gratuita. Un happening dove tutti sono protagonisti: i professionisti e i musicisti sul palco, ma anche i semplici appassionati, le giovani e meno giovani aspiranti rockstar, e poi ancora curiosi, passanti, intere famiglie con bambini al seguito e chitarra in spalla.
Grazie all’accordo in essere con Brescia Mobilità, chiunque porti con sé uno strumento a corde pizzicate potrà fruire gratuitamente dei mezzi pubblici (bus, metro) sulle linee urbane e interurbane. L’edizione 2021 vede come sempre un forte coinvolgimento dell’amministrazione comunale.

Ecco le canzoni che saranno suonate in questa edizione:
Viva la mamma (SOL) – Edoardo Bennato
Centro di gravità permanente (SIm) – Franco Battiato
Il ragazzo della via Gluck (DO) – Adriano Celentano
Alba Chiara (DO) – Vasco Rossi
Balliamo sul mondo (RE) – Luciano Ligabue
1000Chitarre (LA) – Isaia Mori
La ballata di Donald (RE) – Isaia Mori
Ragazzo fortunato (SOL) – Jovanotti
Medley del 1000 Chitarre (50 special – Il gatto e la volpe – Odio i lunedì) – Lunapop, Bennato, Vasco La canzone del sole (LA) – Lucio Battisti
Mille Chitarre è un evento organizzato da Accademia della Chitarra, Diffusione Arte ed Eventificio, in collaborazione con il Comune di Brescia.

Il programma dell’evento:
Il programma della giornata prevede alle 15 la fase di accoglienza e «punzonatura» dei partecipanti.
Alle 15.30 è il momento di far intervenire sul palco gli ospiti del Mille Chitarre, onde presentare:
• gli amici del Mille Chitarre tra cui il presidente della Croce Rossa di Brescia
• gli sponsor e i partner del Mille Chitarre con eventuale omaggio di gadgets
• lo stato dell’arte delle collaborazioni con le associazioni di musica del territorio
• i temi sociali e culturali perseguiti dal Mille Chitarre
Alle 16.00 inizieranno le prove generali delle canzoni proposte per il grande concerto complessivo, sul palco con Isaia Mori e Antonio D’Alessandro ci sarà Massimo Biggi che coinvolgerà gli artisti ed il pubblico in un happening musicale di grande effetto.
Alle 17.00 è il momento dove «tutti sono protagonisti»: «Mille Chitarre in Piazza».
Alle 18.00 concerto con «Virgin Rock Live Band».

Come si partecipa al Mille Chitarre in piazza:
La partecipazione al Mille Chitarre in piazza è libera e gratuita.
Per registrarsi e far parte dei “mille” basta visitare www.millechitarre.com al link “login” e inserire semplicemente il proprio nome e cognome.
Una volta registrati è possibile scaricare gli spartiti delle canzoni scelte, accuratamente preparati dallo staff “Diffusione Arte” e prepararsi all’unico concerto dove tutti sono protagonisti. Per una partecipazione attiva è possibile cliccare sulla pagina Facebook www.facebook.com/millechitarre/ e seguire i video tutorial che
verranno preparati per l’occasione, conoscere novità e far parte della discussione al fine di dare un contributo con il proprio pensiero alla felice riuscita dell’evento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.