Quantcast

Con un concerto la Provincia ricorda i dipendenti scomparsi nell’ultimo anno

Più informazioni su

(red.) Venerdì 19 Marzo, alle ore 15, in diretta streaming dalla Sala Sant’Agostino di Palazzo Broletto, la Provincia di Brescia ricorda i suoi dipendenti scomparsi nel corso dell’ultimo difficile anno. Sarà un breve, ma intenso, concerto con l’attore e regista Luciano Bertoli e il tenore Paolo Antognetti: parole e musica per ricordare e cercare di consolare l’animo inquieto che, a un anno di distanza, non ha ancora trovato sollievo, ma non ha perso la speranza.

In questa occasione tutti colleghi si stringeranno idealmente attorno alle famiglie di IDA GUARRIELLO, ROLANDO GUAGNI, EUGENIO SANDRINI, MARTINO GHEZA, GIOVANNI FACCHETTI, ERMANNO BOLLIN, BERNARDO ALBERTELLI, IVANO SCROFFI, NICOLA APRUZZESE che sono state prematuramente private degli affetti più cari.
La lettura di alcuni significativi scritti sul tema della vita sarà affidata a Luciano Bertoli, uno degli attori bresciani più noti, formatosi al Drama Studio di Milano, che vanta una serie amplissima di collaborazioni con importanti compagnie teatrali e associazioni culturali. A lui si alternerà il tenore spezino (ma bresciano di adozione) Paolo Antognetti che, accompagnato al pianoforte dal maestro Pierpaolo Vigolini, proporrà alcune celebri arie.

Il concerto – che sarà trasmesso in diretta streaming sul sito della Provincia di Brescia www.provincia.brescia.it – sarà preceduto da un breve intervento da parte del Presidente Samuele Alghisi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.