Sabato a Orzinuovi il Cirko Vertigo ispirato a Shakespeare

Più informazioni su

E’ in programma a Orzinuovi sabato 12 settembre, ore 21 (prenotazione info@piccoloparallelo.net) nell’Arena dietro la Rocca (in caso di maltempo alla Palestra Comunale, via Lonato) lo spettacolo Vertigine di Giulietta, di Blucinque-Cirko Vertigo con la direzione di Caterina Mochi Sismondi e Alexandre Duarte, Federico Ceragioli, Elisa Mutto, Vladimir Ježic, Paolo Starinieri. Voce Marta Isabella Rizi, Bea Zanin. Violoncello e musica elettronica Bea Zanin su musica di Sergej Prokofe’v con la partecipazione di Maria Rosa Mondiglio.
Cinque performer e danzatori/circensi, un’attrice e un musicista per “Vertigine di Giulietta”. Indagando sulla relazione fra “Romeo e Giulietta” di Shakespeare “La Vertigine” è qui è intesa come amorosa, onirica. Attraverso le tecniche circensi con musica dal vivo e campionando parti testuali, musica di Prokofiev e rumori di ambiente si crea una originale commistione fra teatrodanza e circo.
Gli attrezzi aerei come tripode, cerchio e tessuti, la roue cyr, il violoncello, l’uso della voce che riporta segmenti del testo di Shakespeare, semplici e emblematici oggetti di scena, sono elementi concreti e plastici che arricchiscono
questa atmosfera sospesa. La scrittura ritmica ha ruolo sostanziale nell’insieme dei linguaggi utilizzati e
alterna brani di Prokofiev e musica eseguita da un violoncello classico processato dal vivo da Bea Zanin, musicista in scena insieme ai cinque performer, danzatori e circensi, coinvolti nella composizione fisica e
musicale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.