Quantcast

Il ritorno della Vittoria Alata, dal 4 febbraio le visite al Capitolium

Bisogna prenotare sul sito di Brescia Musei. Gli orari d’ingresso saranno, fino al 26 febbraio, dal martedì al venerdì, dalle 10.00 alle 18.00

(red.) Dal 4 febbraio 2021, la Vittoria Alata si svela finalmente al pubblico. Il recente decreto ministeriale che classifica la Lombardia come ‘zona gialla’ consente infatti l’apertura di tutti gli spazi del Sistema Museale Bresciano. Una delle più straordinarie statue di epoca romana, ritorna dunque nel Capitolium di Brescia dopo due anni di restauro, condotto dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Per festeggiare l’evento, l’ingresso al Capitolium sarà gratuito fino al 26 febbraio e, solo nelle giornate di giovedì 4 e venerdì 5 febbraio, si potrà usufruire di una visita guidata gratuita che svelerà tutti i segreti, le storie e le vicende del capolavoro bronzeo.
La grande statua in bronzo, simbolo della città di Brescia, amata da Giosuè Carducci che la celebrò nell’ode Alla Vittoria, ammirata da Gabriele d’Annunzio e da Napoleone III che ne vollero una copia, è una delle opere più importanti della romanità per composizione, materiale e conservazione, e uno dei pochi bronzi romani proveniente da scavo giunti fino a noi.

Un ulteriore regalo sarà costituito dalla presenza, nella mattina di giovedì 4 febbraio, delle autorità bresciane nell’aula del Capitolium che daranno il benvenuto ai primi che avranno il privilegio di ammirare la Vittoria Alata in due slot di ingresso straordinari alle ore 9.00 e alle 9.30. I primi 30 prenotati saranno anche omaggiati con uno speciale souvenir.
Per accedere al Capitolium sarà necessaria la prenotazione, che si potrà effettuare già dalle ore 10.00 di mercoledì 3 febbraio al sito bresciamusei.com.
Gli orari d’ingresso saranno, fino al 26 febbraio, dal martedì al venerdì, dalle 10.00 alle 18.00.

Analogamente, anche la mostra, ospitata dal Museo di Santa Giulia, dedicata all’architetto spagnolo Juan Navarro Baldeweg, progettista dell’allestimento che accoglie la Vittoria Alata, tornerà a essere fruibile dal pubblico, fino al 21 aprile 2021.
La collocazione del capolavoro bronzeo nel Capitolium è un evento destinato a valorizzare l’intera area archeologica di Brixia – Parco Archeologico di Brescia Romana.
Il nuovo allestimento museale progettato da Juan Navarro Baldeweg (Santander, 1939) è concepito per esaltare le caratteristiche materiche e formali valorizzate dalla complessa operazione di restauro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.