Quantcast

Cogeme, assemblea per rinnovare Cda

Lunedì 19 ottobre alle 17,30 una nuova riunione per le cariche nel direttivo della società energetica. Critiche su politici invece di esperti.

Più informazioni su

Cogeme(red.) Lunedì pomeriggio 19 ottobre alle 17,30 si ritroveranno i sindaci dei Comuni legati alla società energetica Cogeme di Rovato, nel bresciano, che gestisce illuminazione pubblica, luce, acqua, gas e rifiuti. Dovrà essere rinnovato il consiglio di amministrazione, con il presidente uscente Tiziano Belotti, primo cittadino del paese che ospita la multiutility, a proporre di nuovo Giulio Centemero a un incarico. La sua posizione, come riporta Bresciaoggi, era stata espressa per il vertice, ma la maggioranza dei Comuni aveva votato contro. Intanto, per la prima volta nella storia della società, potrebbe entrare una donna nel Cda. Dall’altra parte il sindaco di Castrezzato Gabriella Lupatini presenterà una lista alternativa di nomi.
Secondo la prima cittadina, la presenza politica di Centemero (Lega Nord) e di un vice sindaco di centro sinistra sarebbe contro la nuova mentalità assunta da Cogeme. L’idea era quella di inserire solo tecnici ed esperti del territorio. La società è stata chiamata a prendere dalle riserve 1 milione di euro per tornare in utile. Se fossero arrivati dai Comuni, infatti, avrebbero dovuto tagliare su alcuni servizi. Al centro della questione ci sarà poi anche il futuro della Lgh, controllata da Cogeme, che ha chiuso l’ultimo bilancio in negativo per 35 milioni di euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.